Woocommerce è un plugin che ti permette di trasformare il tuo sito WordPress in un ecommerce potenzialmente capace di vendere in tutto il mondo.

Tuttavia una errata configurazione di Woocommerce, la volontà di puntare sul mercato di un paese specifico oppure quella di permettere a chiunque nel mondo di acquistare con la propria moneta, sono solo alcuni dei motivi che potrebbero portarti a impostare la valuta in modo diverso sul tuo ecommerce.

In questo articolo ti mostreremo come gestire e modificare la valuta del tuo shop realizzato con Woocommerce.

Esistono due modi per cambiare la valuta del tuo ecommerce:

  1. Dalla dashboard di Woocommerce
  2. Utilizzando un plugin

Vediamo nel dettaglio le due soluzioni.

Cambiare la valuta dalla dashboard di Woocommerce

Per cambiare la valuta ti basta andare nella dashboard di WordPress e nel menù laterale cliccare su Woocommerce > Impostazioni, e poi andare nella scheda Generale.

Qui puoi scegliere la valuta che desideri utilizzare come predefinita e il modo in cui desideri visualizzarla.

Le opzioni di visualizzazione sono:

  • Posizione valuta – scegli se mostrare la valuta a sinistra o a destra del prezzo.
  • Separatore migliaia – scegli il carattere da utilizzare come separatore delle migliaia.
  • Separatore decimali – scegli il carattere da utilizzare come separatore dei decimali.
  • Numero decimali – scegli il numero di cifre da visualizzare dopo il separatore decimale.

Una volta impostate le varie opzioni ti basta cliccare su “Salva le modifiche” e sul tuo ecommerce vedrai impostata la nuova valuta che hai selezionato.

Cambiare la valuta utilizzando un plugin

Woocommerce permette di default di impostare una sola valuta. Esistono però dei plugin che ti permettono di dare all’utente la possibilità di vedere i prezzi in diverse valute.

Tra questi c’è Multi Currency for Woocommerce, un plugin disponibile sia in versione free che a pagamento che permette di impostare diverse valute sull’ecommerce.

La differenza sostanziale tra le due versioni è che nella versione free è possibile impostare solo due valute, mentre in quella a pagamento molte di più.

Una volta impostato il plugin il prodotto verrà mostrato agli utenti in questo modo:

Vediamo come andare a impostare il plugin per mostrare ai nostri clienti la valuta in Euro e Dollari.

Dopo aver installato e attivato il plugin, nella dashboard di WordPress in Plugin > Plugin installati, sotto il titolo Multi Currency for Woocommerce clicca su “Settings”.

Per abilitare il plugin devi cliccare su “Enable” nella scheda “General” e impostare la valuta con il relativo cambio. Qui potrai scegliere anche quale delle valute sarà quella mostrata di default.

Nella scheda “Location” potrai decidere di fare in modo che l’ecommerce rilevi la provenienza dell’utente e gli mostri la valuta corrispondente al suo paese.
Questa funzione può avvenire in modo automatico selezionando in “Auto Detect” l’opzione “Auto select country”, e abilitando l’opzione “Currency by country”. In seguito dovrai impostare l’elenco dei paesi nei quali vuoi che il prodotto sia mostrato con una certa valuta.

E’ possibile anche fare in modo che la valuta venga attribuita mediante la traduzione del sito effettuata usando il plugin Polylang. Puoi farlo selezionando in “Auto Detect” la voce “Language Polylang”.

Infine andando nella scheda “Design” puoi abilitare e personalizzare una barra laterale con la quale dare all’utente la possibilità di scegliere la valuta.

Conclusioni

Se vuoi vendere a clienti internazionali, cambiare la valuta del tuo ecommerce è sicuramente un’ottima soluzione. In questo modo darai ai tuoi acquirenti esteri la possibilità di utilizzare la moneta del loro paese e di avere una migliore esperienza di acquisto.

Scopri i Corsi

Scarica la nostra Guida!

Scopri la Formazione ONE TO ONE

Ultimi Articoli

Raggiungi i tuoi obiettivi con noi!

CONTATTACI