Il Link Juice, tradotto in italiano “succo di link”, rappresenta il valore e l’autorevolezza che, per i motori di ricerca, un link trasmette da una pagina o sito web a un’altra pagina o sito web.

Infatti ai fini del posizionamento SEO, i motori di ricerca tengono molto in considerazione sia la qualità che la quantità di link ricevuti da un sito o una pagina web.

Comprendere il valore dei link e il funzionamento del Link Juice è quindi fondamentale per permettere a un sito web di scalare posizioni e raggiungere i primi risultati di ricerca.

Come funziona il Link Juice
[ torna al menu ]

Il funzionamento del Link Juice è analogo alla meccanica fisica dei liquidi.
Se immaginiamo un sito web come fosse una specie di acquedotto composto da diversi serbatoi (le pagine web) uniti da tubature (i link). Quando si versa un liquido, in questo caso “il succo di link”, in un serbatoio, quello passa tramite le tubature in tutti i serbatoi collegati.

Come le tubature, i link trasmettono il valore da una pagina web a un’altra.

Non tutte le pagine però hanno lo stesso valore!
Di solito la pagina con più valore di un sito web è la homepage, che con i suoi link redistribuisce poi il valore a tutte le altre pagine. E’ la pagina con più valore perché di solito è quella che riceve più link da altri siti e social network

Come valutare il Link Juice
[ torna al menu ]

Riuscire a capire il valore del Link Juice non è facile perché dipende da più fattori.
Tra questi, alcuni riguardano il sito web da cui partono i link, altri invece le pagine e la struttura dei link stessi.

I fattori che determinano il valore di un sito web sono:

  • Link di ingresso
    Se molti link rimandano ai tuoi contenuti è perché molto probabilmente sono di valore;
  • Dimensione
    Più il sito è grande e presenta informazioni più è possibile che tali informazioni siano utili e di valore;
  • Età
    Maggiore è il tempo da quando il sito è online e maggiormente sarà considerato autorevole e di valore non solo dagli utenti, ma anche dai motori di ricerca.

Altri fattori che determinano il Link Juice sono:

  • Pagina di provenienza
    Quanto il contenuto da cui proviene il link sia pertinente con la tematica del tuo sito. Un altro aspetto importante è la posizione del link: footer, menù, sidebar e header sono i posti meno indicati.
  • Authority
    Per valutare l’authority (autorevolezza) di un sito web puoi utilizzare alcuni strumenti online per farti un’idea al riguardo. Quello che ti consiglio è di dare un’occhiata alla Zoom Authority di SeoZoom.

Come incrementare i backlink
[ torna al menu ]

Esistono diversi metodi che permettono di incrementare i backlink:

  • Realizzare contenuti rilevanti, curati e di interesse per il settore in cui si opera, così da essere riconosciuti come una fonte e quindi ottenere link in modo più naturale;
  • Pubblicare su siti terzi autorevoli, richiedendo l’inserimento di un link verso il proprio sito web;
  • Acquistando link, ossia pagando un altro sito che pubblichi un articolo contenente un link diretto al proprio sito.

Migliorare l’internal linking
[ torna al menu ]

Con internal linking si intendono tutti i collegamenti tra le pagine all’interno del sito.
Curare questo aspetto può apportare innumerevoli benefici e migliorare il link juice a costo zero.

Si possono creare dei link interni di valore tra le pagine se si usano nell’anchor text, quella porzione di testo su cui l’utente deve cliccare, delle keyword coerenti con le pagine che li ospitano.

Per evitare che quest’attività sia percepita come spam dal motore di ricerca si possono utilizzare anche sinonimi e keyword correlate, cioè parole chiave semanticamente connesse alla keyword principale.

Un altro modo per migliorare l‘internal linking è quello di far capire al motore di ricerca il valore delle pagine, la rilevanza delle pagine collegate e la relazione tra di esse.

Una pagina è tanto più importante quanto più è vicina all’homepage, che è la pagina con più valore di tutto il sito.

Fondamentale che i link inseriti all’interno di una pagina web portino l’utente ad approfondire il contenuto che sta consultando in quel momento, rendendo utile e qualitativa la sua navigazione.

Conclusioni
[ torna al menu ]

Conoscere in che modo si comportano i link interni e i backlink collegati a un sito web richiede sicuramente un certo impegno, ma i benefici che questa attività può portare non sono indifferenti.
Infatti saper gestire il Link Juice, determinandone il valore, è una delle migliori strategie SEO: suggerisce ai motori di ricerca il percorso da seguire come se a effettuare la navigazione fosse l’utente.
In questo modo, se un contenuto è ben collegato con tutte le pagine del sito o con la pagina di un sito autorevole, non solo sarà più facile da raggiungere per l’utente, ma avrà più visibilità, godrà di una maggiore autorevolezza e riuscirà a scalare le posizioni dei motori di ricerca.

Scopri il Corso

Scarica la nostra Guida!

Scopri la Formazione ONE TO ONE

Ultimi Articoli

Raggiungi i tuoi obiettivi con noi!

CONTATTACI